• Fabbriche di Toscana - Impruneta
 Storia e Natura >> Maria Maltoni >> La fortuna critica
..
 
   La fortuna critica
Oriana Fallaci
Franco Antonicelli
Michelangelo Masciotta
Emilio Cecchi
Italo Calvino
Luigi Volpicelli
Piero Calamandrei
Margaret Gardner
Altri articoli
La fortuna critica   
In seguito alla realizzazione della prima esposizione presso la Galleria Vigna Nuova di Firenze e alla pubblicazione de I diari di San Gersolè per i tipi "Il Libro" di Firenze del 1949, la piccola scuola rurale posta su un poggio a pochi chilometri da Firenze divenne meta abituale per numerosi intellettuali italiani.

Su quotidiani e riviste specialistiche, nazionali e internazionali, molti cominciarono ad interrogarsi sull'esperimento pedagogico realizzato dalla maestra Maria Maltoni nella sua scuola, aperta mattina e pomeriggio, anche in estate perché «la maestra, come il sacerdote e come il medico, deve essere sempre in servizio».




Suggerimenti bibliografici

Francesco Bettini, La scuola di San Gersolè, Brescia, La scuola, 1938.

I diari di San Gersolè, a cura di Maria Maltoni, Firenze, Il Libro, 1949.

I quaderni di San Gersolè, a cura di Maria Maltoni, con la collaborazione di Gigliola Venturi, prefazione di Italo Calvino, Torino, Einaudi, 1959.

Il libro della natura, a cura di Maria Maltoni, con la collaborazione di Gigliola Venturi, Einaudi, Torino, 1963.

Maria Maltoni, Esperienza ed espressione a San Gersolè, Brescia, La scuola, 1964.

Anna Scattigno, “La leggenda dei tempi antichi”. I disegni e i diari di San Gersolè nella stampa italiana, dal 1940 alla prima metà degli anni Sessanta, in San Gersolè quaderni e disegni 1930-1950, Catalogo della mostra 12 aprile-12 maggio 1985 Impruneta, Firenze, Associazione intercomunale n. 10, 1985, pp. 15-37.

Gian Bruno Ravenni, I diari di San Gersolè: la scrittura infantile e i mutamenti del mondo contadino toscano (1930-50), in Egle Becchi e Quinto Antonelli (a cura di), Scritture bambine, testi infantili tra passato e presente. Bari, Laterza 1995, pp. 215-235.

Enzo Catarsi, Ideologia e pedagogia nel secondo dopoguerra, in Francesco Cambi (a cura di), La Toscana e l'educazione: Dal Settecento a oggi: tra identità regionale e laboratorio nazionale, Le Lettere, 1998, pp. 431-447.

Giovanni Contini, Aristocrazia contadina: sulla complessità della società mezzadrile, fattoria, famiglie, individui, Siena, Protagon, 2005.


Apri a pagina intera
Apri tutte
Dove Mangiare
Trova i ristoranti, le pizzerie e i bar dove mangiare a Impruneta...>>
Dove Dormire
Trova gli alberghi, gli agriturismi e i B&B dove dormire a Impruneta...>>
Le fornaci
Scopri le antiche fornaci della terracotta di Impruneta...>>
L'olio e il vino
Impruneta è celebre per l'eccellente olio extravergine di oliva e i grandi vini DOCG e IGT...>>
L'Ecomuseo
Il patrimonio culturale di Impruneta, formatosi nel corso dei secoli, è ampiamente diffuso in un paesaggio straordinario...>>
Accedi:
 
 Nuova Registrazione
 Hai dimenticato la tua password?
Smart Login  Smart Login (help)